Come aprire un conto in banca a Londra

Se siete arrivati da poco nel Regno Unito per la ricerca di un nuovo lavoro,  assieme alla richiesta del NIN (National Insurance Number) sarà necessario aprire un conto in banca. Il conto in banca infatti vi servirà per il pagamento dell’affitto (i contanti vengono accettati solo per affitti di brevissima durata), per ricevere il vostro stipendio tramite bonifico (evitando così pagamenti in contanti e casi di truffe), per il pagamento delle bollette, ecc.

Come si fa ad aprire un conto in banca allora? Aprire un conto bancario, è relativamente semplice e se optate per un conto basic, anche gratuito. Negli ultimi mesi però, a causa di un’elevata richiesta di apertura dei conti da parte di stranieri, le banche hanno cominciato a rendere l’iter di apertura più complesso di prima. Ci sono delle banche i cui i criteri di eleggibilità sono rinomatamente più articolati (ad es. Barclays o HSBC). Più facilità di apertura si ha invece con Lloyds o Halifax.

Quali documenti servono?

  • Un documento di identità. Recatevi in banca con il passaporto e non con la carta di identità (la carta di identità è un documento facilmente falsificabile)
  • Prova di residenza. Tra i documenti che possono essere utilizzati come proof of address ci sono il contratto di affitto, una bolletta intestata a nome vostro, una lettera inviata al nuovo domicilio inglese dalla banca italiana, insomma, qualunque cosa confermi che vivete a Londra. Se non avete ancora una proof of address, il contratto di lavoro può facilitare l’apertura del conto.

I conti basic non hanno solitamente spese gestionali:

  • Aprire e chiudere un conto è gratis
  • I prelievi bancomat a Londra non vengono solitamente addebitati di costi aggiuntivi
  • Rilasciare assegni è facile, veloce e gratuito.

Avete tutti i documenti? Bene, lo step successivo è quello di fissare un appuntamento presso la filiale in cui vorrete recarvi. La facilità e velocità di apertura del conto dipendono molto dall’impiegato che avrete di fronte. Vi consigliamo un look smart, vestitevi come se andaste ad un colloquio di lavoro! Se tutto procede per il verso giusto, a distanza di un paio di settimane, vi verrà spedita la vostra nuova debit card ed il vostro pin personale. Cosa resta da fare? Ricevere il vostro primo salario e spenderlo come vorrete!

 

Picture copyright Money Bright (https://www.moneybright.co.uk/)

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.